Camminare sul fondo del mare

Quando si visita la zona del Wadden, vi è un’attività da non perdere: camminare nel bagnasciuga! Immergiti nella natura, cerca le secche e passeggia sul fondo del mare. Facendo passeggiate leggere o impegnative, con i colleghi o con i bambini, potrai respirare l'aria salmastra e godere di paesaggi che si perdono all’infinito. Indossa le scarpe da trekking, e scoprirai perché questa zona naturale unica è patrimonio mondiale. Non andare mai da solo a camminare sul fondo del mare, ma vai sempre accompagnato da una guida esperta, a partire dalla costa di Groningen, del Friesland e del Noord-Holland.

Questa zona si può visitare tutto l’anno, ma poiché si può camminare sul fondo del mare soltanto quando c’è la bassa marea, gli orari di partenza cambiano ogni giorno.

Waddenzee Werelderfgoed - wadlopen3 marketing groningen

Il più piccolo porto marittimo dell’Olanda

Un buon punto di partenza per iniziare la tua passeggiata è il Noordpolderzijl, un’oasi di pace situata all’estremo nord della provincia di Groningen. Qui troverai il più piccolo porto aperto dei Paesi Bassi, dove le maree hanno ancora via libera. Ciò significa che si possono mollare gli ormeggi soltanto con l'alta marea. Esplora la diga a partire da qui e ammira il vasto panorama sul bagnasciuga, e in lontananza le isole di Schiermonnikoog, Rottumeroog, Rottumerplaat e Borkum, in Germania.

Riposarsi un attimo a Noordpolderzijl

Vuoi riposarti dopo la magnifica passeggiata nel bagnasciuga? Accomodati nel caffè ‘t Zielhoes, un autentico salotto ai piedi della diga. Potrai riscaldarti con una tazza di caffè e una frittella di Groningen fatta in casa, o rinfrescarti con una bevanda fredda.

Una tradizione recente

Camminare nel bagnasciuga potrebbe sembrare un’antica tradizione, ma questa attività si è diffusa negli anni sessanta. La zona del Wadden è stata scoperta come zona naturale in quell’epoca. Camminare nel bagnasciuga è così diffuso che migliaia di escursionisti si sono già messi alla prova per effettuare la traversata, accompagnati da guide esperte. Durante la passeggiata si va generalmente dalla costa a una zona di bagnasciuga o a un’isola del Wadden, passando su secche e banchi di sabbia.  A volte occorre attraversare un canale, una traversata piuttosto impegnativa quando l'acqua arriva fino al petto. A seconda della destinazione, è indispensabile essere in buona forma. Occorre assolutamente evitare di lasciarsi sorprendere dall'acqua che sale: per questo non bisogna mai avventurarsi senza una guida.