Con i pescatori di Den Oever

Hai voglia di una gita avventurosa sul Waddenzee? Sali su una barca da pesca. Partendo dall'antico porto di Den Oever puoi ad esempio salire in barca con dei pescatori esperti. Conoscono ogni corrente, banco di sabbia e movimento dell'acqua, e possono mostrarti tutto ciò che vive sopra l'acqua e sott’acqua. Molla gli ormeggi, e godi di tutto ciò che il Waddenzee ha da offrire.

Da aprile a ottobre

mee met de vissers van den oever
Waddenzee Werelderfgoed - Wat leef er in de zee - vissers

In viaggio con la confraternita dei pescatori del Wadden

Den Oever è un autentico villaggio di pescatori poco prima della diga Afsluitdijk. Questa punta del Noord-Holland è un paradiso per gli amanti della natura. Puoi camminare nel bagnasciuga, andare in bicicletta, passeggiare e avvistare gli uccelli. Il punto di osservazione in porto offre una magnifica visuale sul bagnasciuga e sulla diga Afsluitdijk. E in porto potrai vedere le barche dei pescatori della confraternita del Wadden. Sono pescatori esperti, che ti potranno accompagnare in un’indimenticabile gita nel bagnasciuga. Con una rete a traino, raccolgono ciò che il mare nasconde, come brulicanti granchietti e lucidi gamberetti. Non si smetterebbe mai di guardare. Fuori dall'acqua potrai vedere svariate specie avicole, e magari anche delle foche.  Ritornato in porto, avrai certamente voglia di assaggiare un pesce appena cotto.

Waddenzee Werelderfgoed - POI - oldtimer-camping t bos roept

Il bosco ti chiama

Vuoi dormire sulla terraferma? Pianta la tenda nella zona di campeggio ‘Het Bos Roept’ (Il  bosco chiama), un campeggio naturale piacevole, accogliente e sorprendente a breve distanza da Den Oever. In passato era una zona di mare, ed ora è un bosco dove si può passeggiare e sul cui terreno sono fissate con picchetti le tende degli escursionisti. Qui, i più arditi possono dormire in tenda anche in inverno.

Wieringen, un’isola nella secca

Den Oever si trova sull’ex isola di Wieringen. Nel secolo scorso, le terre intorno a Wieringen sono state prosciugate e sono diventate un polder; l’isola ora è quindi parte della terraferma. I contorni dell’isola, con le alte coste di limo e ciottoli, sono ancora chiaramente visibili. Il modo migliore di scoprire gli antichi villaggi e di godere dei magnifici panorami sul bagnasciuga è effettuare una gita a piedi o in bicicletta.